AGRICOM S.R.L.

Iscritto da+ 3 anni

Ultimo aggiornamento:

Contatta - AGRICOM S.R.L.

VIA CONTARINA 3
31050 MONASTIER DI TREVISO (TV)

Italia

Ultimi prodotti aggiunti

Ritiro Ex-prodotti alimentari

Ritiro Ex-prodotti alimentari

Mangimi

Mangimi

Biomasse

Biomasse

Manda un messaggio - AGRICOM S.R.L.

Questo sito è protetto dal reCAPTCHA e si applicano la Privacy Policy e i Terms of Service di Google.
* Campi obbligatori

Informazioni legali AGRICOM S.R.L.

Natura Sede centrale
Anno di iscrizione 1990
Forma giuridica SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA CON UNICO SOCIO
Attività (ATE07) COMMERCIO ALL'INGROSSO NON SPECIALIZZATO (469)
Capitale sociale 500.000 EUR
CF (Codice Fiscale) 02274080262
Registration No. TV 198838
Partita IVA IT02274080262
Dipendenti presso azienda 22 Dipendenti
Kompass ID? IT1116207
Membro Kompass da + 3 anni
Membership Booster

Presentazione·  AGRICOM S.R.L.

Agricom offre un servizio di ritiro sicuro e professionale alle aziende che vogliono reinserire i propri scarti alimentari e sfridi di lavorazione in un contesto di economia circolare.

Il modello Agricom è considerato dall’UE un’eccellente applicazione di bioeconomia circolare, sceglierindo Agricom le aziende contribuiscono a ridurre le perdite nella catena alimentare e aumentano la sostenibilità di tutta la filiera.

•              Riduzione degli sprechi della catena agroalimentare
•              Logistica efficace con un servizio sicuro e puntuale attraverso la controllata D&G Log
•              Alti livelli di produttività economica in un settore ad alta densità di manodopera
•              Ricerca e sviluppo per il ri-utilizzo attraverso AgricomLab
•              Promozione della biodiversità con il Progetto ZOE

Informazioni generali  AGRICOM S.R.L.

Certificazioni

ISO 14001:2015 ISO 14001:2015

Banche

Dirigenti·  AGRICOM S.R.L. Scarica la lista di dirigenti

ANTONIO MAZZA

COO - Direttore Operativo

GIORGIO DANIEL

CEO - Amministratore Delegato

RENZO GEROMEL

ALTRE CARICHE

News -  AGRICOM S.R.L.

ott 14 2020
Lavoro

Due borsisti per combattere gli sprechi agroindustria

Data: 14 ottobre 2020 22.00

Fine: 15 dicembre 2020 22.59

Location: 30020 Fossalta di Piave

Contact details Clelia

Agricom ha dichiarato guerra agli sprechi dell'agroindustria. Grazie ai risultati delle ricerche del primo borsista Agricom mira a scovare dove si celano gli sprechi. Il secondo borsistà avrà il compito di calcolare in modo scientifico gli impatti positivi che il riutilizzo dei prodotti ha sull'ambiente, il suolo e l'acqua. Le aziende della filiera Agricom potranno così scegliere e valutare i propri progressi.
L’obiettivo è quello di favorire scelte concrete di sostenibilità e la loro comunicazione a tutti gli stakeholder.
Quested due borse di studio sono offerte in collaborazione con il nostro partner lo IUAV Università di Venezia grazie a finanziamenti Europei. Pre candidarsi seguire:
http://www.iuav.it/Lavora-con/assegni-in/borse-di-r/materiali/archivio/2020/rep--n--47/index.htm
feb 25 2020
Comunicato stampa

Affrontiamo l’emergenza in modo sostenibile

Data: 25 febbraio 2020 23.00

Fine: 28 aprile 2021 21.59

Ogni azienda può contribuire a modelli di consumo e stili di vita sostenibili sia nel proprio ruolo di fornitore che di cliente. Ecco perché l’emergenza da Covid-19 ci ha dato l’opportunità di connettere con fornitori che applicano la nostra stessa filosofia, ma in settori differenti. Di seguito le aziende che ci hanno aiutato ad acquisire i materiali necessari per continuare a lavorare in sicurezza:
  • Mascherine lavabili, una soluzione più sostenibile per proteggere gli altri senza inquinare
  • Gel sanificanti e saponi per le aree comuni, perchè il lavaggio regolare delle mani offre una maggiore protezione contro il COVID-19 rispetto all’uso di guanti di gomma in aree pubbliche
  • Sanificazione dei luoghi di lavoro, doppio turno rispetto al pre-covid
  • Paratine tra le scrivanie in ufficio, per non farsi trovare impreparati alla stagione fredda

Quid ridà vita a tessuti pregiati
Mascherine lavabili. Abbiamo pensato subito alla  Cooperativa Sociale Quid, che crea capi di abbigliamento e accessori da eccedenze di tessuti messe a disposizione da aziende di moda e del tessile. Inoltre Quid offre lavoro a persone con trascorsi di fragilità, soprattutto donne. Per consentire continuità lavorativa ai propri dipendenti, già a Marzo aveva riconvertito parte della produzione per realizzare mascherine in tessuto fino ad arrivare a un modello autorizzato dall’Istituto Superiore della Sanità. Purtroppo la loro certificazione è arrivata un po tardi per noi, che avevamo esigenza di fornire mascherine certificate ai nostri dipendenti fin dal primo momento. Però non ci siamo fatti scappare l’occasione a Settembre quando abbiamo acquistato da loro l’upgrade delle mascherine Cover-up, con capacità di filtrazione batterica superiore al 98% e lavabili fino a 15 volte. Il tessuto interno è antimicrobico e antigoccia, abbinato ad un doppio strato in polipropilene. Sono di colore bianco che non va proprio d’accordo con il nostro lavoro, ma sono sinonimo di pulizia ed igiene anche al primo sguardo!
Sanificazione. Le pulizie di uffici e aree comuni erano già affidate ad  Alternativa Ambiente, una cooperativa che ha lo scopo di favore l’inserimento lavorativo di persone socialmente svantaggiate. Da Aprile fanno per noi il doppio turno, visitando i nostri uffici due volte alla settimana.
L’e-commerce che ha dichiarato guerra agli sprechi
Gel sanificanti e saponi. Per sanificare mani e luoghi di lavoro abbiamo comperato gel e sanificatori ad ogni dipendente.  Le abbiamo ordinate alla piattaforma  Econviene, il frutto di un’idea di 4 imprenditori nel settore farmaceutico che dopo un’esperienza decennale hanno dichiarato guerra allo spreco. Purtroppo ogni anno migliaia di prodotti legati al mondo della salute e del benessere vengono gettati, perché il packaging leggermente danneggiato, sono vicini alla scadenza o di fine stock. La filosofia alla base di questo e-commerce è che un prodotto non si getta prima della scadenza o perché la confezione è danneggiata, e noi non potremmo che essere più che d’accordo.
Paratine a basso impatto ambientale di Nardin Mobili in cartone
Paratine parafiato.  Il desiderio di proteggere i nostri collaboratori in ufficio ci ha obbligati a ripensare e ridefinire gli spazi. Assieme a  Nardin Mobili in Cartone abbiamo progettato delle paratine su misura con materiali riciclati e riciclabili, consentendoci di avere una soluzione a basso impatto ambientale. Avevamo già lavorato con loro per l’allestimento del nostro stand alla fiera Ecomondo 2019. La loro filosofia è basata sull’utilizzo di materiali naturali e riciclabili per dare soluzioni di design ecologiche ed economiche. Inoltre è dimostrato che il cartone ha un tempo di decadenza naturale del virus sulla sua superficie di 24 ore, meglio di molti altri materiali in commercio. Quindi quest’inverno i nostri collaboratori possono lavorare al riparo da colpi di tosse.

Agricom continua a lavorare materiali di recupero e mai materie prime vergini. Grazie ai fondi europei a breve riusciremo a dare ai nostri fornitori e clienti una quantificazione dell’impatto ambientale dei nostri prodotti, per offrire l’opportunità di fare scelte consapevoli, in linea con i loro valori….e speriamo che questo li faccia innamorare ancora di più della nostra azienda.

Mappa ·   AGRICOM S.R.L.

Altri indirizzi

Indirizzo sede VIA CONTARINA 3 31050 MONASTIER DI TREVISO (TV) Italia
Sede legale Via dell'Artigianato, 36 30020 FOSSALTA DI PIAVE (VE) Italia

Dati chiave·   AGRICOM S.R.L.

Fatturato

Utile di gestione

Utile netto

Valutazione del rischio

Basso
Medio
Alto